1. Pagina iniziale
  2. Consigli per combattere l'influenza

Consigli per combattere l'influenza sia a casa che sul lavoro del Dott. John Hanlin, Vice Presidente Salute Pubblica Mondiale di Ecolab

27 settembre 2018

Consigli per combattere l'influenza sia a casa che sul lavoro del Dott. John Hanlin, Vice Presidente Salute Pubblica Mondiale di Ecolab

TPensi che l'influenza stagionale non sia poi così importante? Rifletti, l'influenza stagionale (o semplicemente influenza) è un'infezione respiratoria grave e contagiosa, generalmente trasmessa da una persona infetta a un'altra o tramite il contatto con superfici contaminate dal virus influenzale. Chi ha l'influenza spesso presenta febbre, tosse, mal di gola, naso intasato o gocciolante, dolori muscolari o al corpo, mal di testa e spossatezza. L'impatto dell'influenza stagionale sulle salute pubblica e sulle aziende può essere notevole.

In Europa, l'influenza stagionale si presenta ogni inverno, solitamente tra novembre e aprile. La stagione dell'influenza 2017/2018 in Europa ha raggiunto il suo apice tra la metà di dicembre e la metà di marzo, tuttavia l'entità dell'influenza stagionale varia di anno in anno. Dato che la stagione dell'influenza si avvicina, è tempo che le famiglie e le aziende prendano delle misure per prevenirla e proteggersi.

Anche se i funzionari della sanità pubblica non possono prevedere la gravità della prossima stagione influenzale 2018/2019, sappiamo che ogni anno colpisce all'incirca tra il dieci e il trenta percento della popolazione europea. Centinaia di migliaia di persone vengono ricoverate e tra 15.000 e 70.000 cittadini europei muoiono ogni anno a causa dell'influenza o delle complicazioni a essa correlate. I più colpiti sono gli anziani, i bambini e coloro che soffrono di patologie croniche, ma chiunque può contrarla. L'ampia varietà di morti provocate dall'influenza è dovuta alla gravità di ciascuna stagione influenzale.

L'influenza ha un grande impatto anche sulle aziende. La probabilità di assenze dal lavoro, perdite in termini di produttività e produzione, nonché di pressione e costi sui servizi sanitari e assistenziali è piuttosto elevata. Per fortuna, però, esistono numerosi e utili accorgimenti che sia le aziende che le famiglie possono adottare per ridurre il rischio di prendere l'influenza. Ecco i nostri consigli per ridurre il rischio di una diffusione dell'influenza stagionale.

 

Lava spesso le mani

Una buona igiene e detersione delle mani è fondamentale per prevenire il contagio dell'influenza. Lavarsi bene le mani aiuta a eliminare la maggior parte dei batteri, virus e altri patogeni e, così facendo, non vengono trasmessi ad altre persone. L'ECDC consiglia quanto segue:

  • Le mani devono essere lavate accuratamente con acqua e sapone.
  • Dopo il lavaggio con acqua e sapone, occorre asciugare le mani con cura utilizzando salviette usa e getta. Il lavaggio e l'asciugatura delle mani deve richiedere almeno 40-60 secondi ogni volta.
  • Gli igienizzanti per le mani a base di alcool riducono la quantità di virus dell'influenza presenti sulla cute contaminata. Quando non ci si può lavare le mani, è possibile utilizzare disinfettanti a base di alcool.

 

Evita di frequentare persone già contagiate e, quando sei ammalato, resta a casa

Affinché avvenga il contagio, il virus dell'influenza deve essere trasmesso da un soggetto ammalato a uno sano, che può quindi contrarlo. I soggetti che hanno contratto il virus sono contagiosi da almeno il giorno precedente alla manifestazione dei sintomi e fino a sette giorni dopo la loro comparsa iniziale. Puoi ridurre il rischio di questo genere di trasmissione evitando il contatto con soggetti ammalati e restando a casa in caso di contagio.

 

Pulizia e disinfezione delle superfici

Il virus dell'influenza può sopravvivere fino a 48 ore sulle superfici di acciaio inossidabile e plastica e fino a 12 su vestiti, carta e tessuti. Una corretta pulizia e disinfezione può ridurre al minimo le possibilità che le persone contraggano il virus da una superficie contaminata. Per pulire, disinfettare e proteggere il tuo ambiente con cura:

  • Prima della disinfezione, elimina lo sporco visibile dalle superfici. Durante la pulizia e la disinfezione, procedi dall'alto verso il basso e dalle superfici più pulite verso quelle più sporche.
  • Cospargi la superficie con un disinfettante BPD efficace contro l'influenza A e segui le istruzioni dell'etichetta.
  • Disinfetta le superfici che vengono toccate più spesso, compresi: tavoli, sedie, interruttori della luce, maniglie delle porte e servizi igienici.
  • Presta particolare attenzione alle superfici toccate più spesso negli ambienti di preparazione di alimenti e servizi igienici, tra cui: interruttori della luce, rubinetti, sciacquoni del bagno, pomelli delle porte e corrimani.

 

Vaccinati contro l'influenza

Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), vaccinarsi contro l'influenza e assumere farmaci antivirali su prescrizione sono due metodi in grado di arrestare la diffusione dei germi dell'influenza. Il vaccino contro l'influenza è uno dei metodi più efficaci per proteggersi contro l'influenza stagionale.

 

Quando starnutisci, copriti la bocca e il naso

Starnutire e tossire coprendosi con la parte interna del gomito o un fazzoletto aiuta a proteggere gli altri. Se hai l'influenza stagionale e non ti copri il naso o la bocca, tutti coloro che si trovano entro due metri di distanza potrebbero ammalarsi.

 

Lava le stoviglie con cura

Posate, piatti e bicchieri devono essere lavati attentamente nella lavastoviglie o a mano con acqua e sapone per i piatti.

 

Per maggiori informazioni su come Ecolab può aiutare te e la tua azienda a prepararsi alla stagione dell'influenza, visita la nostra pagina web.

 

Fonti:

ECDC. Scheda informativa sull'influenza stagionale. Riportato da https://ecdc.europa.eu/en/seasonal-influenza/facts/factsheet

ECDC. Misure di protezione personale (non farmaceutiche) per ridurre il rischio di contagio o trasmissione dell'influenza umana. Riportato da https://ecdc.europa.eu/en/seasonal-influenza/prevention-and-control/personal-protective-measures

CDC. Come pulire e disinfettare le scuole per rallentare la diffusione dell'influenza. Retrieved from https://www.cdc.gov/flu/school/cleaning.htm

CDC. Misure preventive. Riportato da https://www.cdc.gov/flu/consumer/prevention.htm

 

Dott. John Hanlin

Il Dott. John Hanlin supporta le iniziative strategiche di salute pubblica di Ecolab e la sua competenza in materia di salute pubblica e sicurezza alimentare offre le basi per una visione a livello aziendale dei problemi di prevenzione delle infezioni e controllo della contaminazione.

 

Ecolab (ECL), leader mondiale nel settore dell'acqua, della tecnologia e dei servizi per l'igiene e l'energia, è presente presso oltre un milione di sedi di clienti, per proteggerne il personale e le risorse d'importanza critica. Con vendite annuali di 14 miliardi di dollari e 48.000 associati, Ecolab offre soluzioni esaustive e un servizio in sede per promuovere gli alimenti sicuri, mantenere gli ambienti puliti, ottimizzare l'uso di acqua ed energia e migliorare le efficienze operative per i consumatori nel mercato alimentare, energetico, alberghiero e industriale in più di 170 Paesi in tutto il mondo. Per ulteriori notizie e informazioni su Ecolab, visitawww.ecolab.com.

Seguiteci su Twitter @ecolab, Facebook facebook.com/ecolab, LinkedIn Ecolab o Instagram Ecolab Inc. 

 

###

Contatti:

Tori Rivers
victoria.rivers@ecolab.com

CONTATTI PER I MEDIA

Kate Askew
Direttore, Comunicazioni aziendali
Telefono: +41 78 655 3005 o e-mail

Per richieste che non riguardano i media,
chiama il numero +41 44 877 2000

Viktoria Filippova
Manager, Comunicazioni aziendali
Telefono: +7 495 980 72 12 o e-mail

Naazi Feizi
Direttore Comunicazioni, responsabile regione Medio Oriente e Africa
Telefono: +971 4 8146961 o e-mail

Per richieste che non riguardano i media,
chiama il numero +41 44 877 2000

Jacqui Daws
Responsabile Comunicazioni
Telefono: +65 9295 1026 o e-mail

Per richieste che non riguardano i media,
chiama il numero +86 21 6237 1000

Doris Qian
Manager Comunicazioni aziendali
Telefono: +8621 6183 2465 o via e-mail

Per richieste che non riguardano i media,
chiamare il +8621 6183 2500

Roman Blahoski
Direttore, Comunicazioni globali

Mesa Denny
Senior manager, Comunicazioni globali

Telefono: +1 651 250 4724 o e-mail

MESSICO
Alejandro González d’Hyver de las Deses
Responsabile delle comunicazioni, America Latina
Telefono: +52 (55) 5001 2935 o e-mail

BRASILE
Carolina Simonetti
Responsabile delle comunicazioni, Brasile
Telefono: +55 11 2134 2649 o e-mail

Valeria Prado
Direttore delle comunicazioni, America Latina
Telefono: +1 954 436 2668 o e-mail

SOCIAL MEDIA